CONSULENZA & COACHING

Il Visionary Coaching ti porta alla tua Visione.

Il Visionary Coaching si concentra sull’essere. Vive accanto all’imprenditore, alla persona. 

Il Visionary Coaching di Batterfly non si occupa della sfera dell’azione, che trovi in altre sezioni del sito: metodo 3h, happy goals e il cerimoniale della vendita

Lo scopo alto del visionary coach è entrare in contatto a tu per tu con la parte più intima dell’uomo, quella libera dai condizionamenti, come obblighi dei ruoli o del fare tipicamente manageriale, per recuperare i valori e ri-scoprire la Visione. Questo serve farlo senza le proiezioni del Coach di Batterfly e questa parte è tutt’altro che facile, serve allenamento e esperienza.

Il Visionario sei tu, mentre Batterfly è la carrozza che sostiene la visione e aiuta a ricondurla alla sua massima potenza.

Le tecniche del Visionary Coach

1. Immaginazione attiva

Attivare le fantasie dell’imprenditore, della persona, attraverso scrittura, descrizione, disegno e pittura, grazie all’utilizzo simbolico nella sua funzione di mediatore tra il conscio e inconscio. Il fine è quello di portare alla luce considerazioni a favore della creatività e delle scelte.

Vengono utilizzati anche metodi come l’antica tradizione e la forza storiografica. Tra questi: l’uso dei “I Ching” seguendo la lettura tratta dagli studi del professor Augusto Shantena Sabatini e Rudolf Ritsema, gli arcani maggiori secondo gli studi del Professor Andrea Vitali, la mappa dei talenti e le sue basi scientifiche integrate con simboli, numeri e lettere raffinata negli anni dal dott. Maurizio Corona.

2. Contatto con con la parte profonda dell’uomo

Estrarre la volontà del bambino interiore dell’imprenditore, della persona. Spesso questa volontà autentica è mascherata, inquinata da condizionamenti legati al dovere dei ruoli, professionali e sociali, dal senso di avere, dalla riduzione della fiducia nella trasformazione e dal desiderio ardente.

In questa fase si mantiene un dialogo costante che utilizza tecniche di radice Junghiana e l’alchimia interiore sviluppata da Andrea Fredi.

3. Ascensogno delle parole e delle immagini

In inglese questo movimento si definisce Chunking up e Chunking down, sia delle parole sia del proprio linguaggio interiore. Si sale, Chunking up, per definire in maniera sempre più ampia lo scenario della propria visione e dei propri valori, definendoli come il proprio “fine”, “scopo”. Si scende, Chunking down, andando a ridurre, definendo i valori “mezzo”. Questo viaggio in ascensogno permette di trovare il proprio equilibrio, la chiarezza e la felicità interiore che è un sorridere costante in una gioia senza opposti.

Il viaggio nell’ascensogno è lo stesso che seguono tutti i grandi eroi che ci insegnano questo viaggio nelle favole, nella mitologia e in altre antiche e profonde tradizioni di tutto il pianeta.

4. Osservazione Neuro-linguistica

Osservazione del proprio linguaggio, verbale, non verbale e paraverbale, per individuare ed illuminare la verità ed i propri valori, senza le catene dei condizionamenti limitanti. Lo scopo è mettere in contatto l’imprenditore, la persona con la sua parte più profonda ed antica, il suo bambino interiore. Il Coach supporta senza trasferire contenuti e informazioni, senza insegnare nulla ma educando, portando alla luce il sepolto tesoro. Far uscire dal cuore e della mente dell’imprenditore come fa una levatrice con una madre, durante il parto, celebrando la vita e la sua autentica ed inimitabile essenza. Il figlio del business è tuo, noi ti aiutiamo a farlo nascere.

Le sessioni di coaching sono sia dal vivo sia via piattaforme online.
La prima sessione per conoscersi al telefono, la seconda face to face e dalla terza in poi si decide insieme.

Ti aspetto qui quando hai deciso di partorire il meglio di te.

Shake You. Shake Your Business.